rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024

VIDEO | L'attesa, i selfie e l'amore per l'Italia. Così Adam Sandler ha salutato Arezzo

L'attore oggi in città insieme a George Clooney per girare un film prodotto da Netflix

Ore di attesa di fronte al teatro Petrarca. Cellulari pronti a scattare foto e girare video, cartelloni scritti con pennarelli indelebili e la speranza, negli sguardi dei più giovani, di incontrare i propri idoli. Due in particolare: George Clooney e Adam Sandler. Le star di Hollywood hanno infatti trascorso una giornata in città per girare alcune scene del film Netflix "Jay Kelly" diretto da Noah Baumbach. 

Da questa mattina una piccola folla si è radunata in via Guido Monaco, proprio di fronte al teatro. Nel pomeriggio il numero dei presenti è aumentato: giovanissimi soprattutto. Clooney è arrivato alle 10 del mattino: occhiali da sole, zainetto e sorriso di ordinanza. Ha dato il buon giorno ai fan e poi via, al lavoro. In tanti lo hanno atteso nel tardo pomeriggio, ma pochi sono riusciti a vederlo mentre usciva dal teatro. Ha scelto una seconda uscita ed è salito nella sua auto. 

Bagno di folla per Adam Sandler

Anche Sandler è passato da un'uscita secondaria a fine giornata. Erano le 19,45 circa quando un piccolo gruppo di fan lo ha intercettato in piazza del Popolo. Aretini e non solo: "Io e mia figlia - ha raccontato una signora - siamo venute da Livorno per vederlo". E lui non si è sottratto. Un saluto da lontano: "Come state?" ha chiesto. Poi ha sorridendo ha scattato selfie con gli smartphone dei fan e dichiarato "Amo l'Italia e mi piace questa città!". Poi via in auto, verso la prossima meta. 

Le cineprese però non si fermano. Domani Arezzo vivrà un'altra grande giornata, questa volta con un film italiano. Si intitola Campi di Battaglia: la regia è di Gianni Amelio,e vede come attori protagonisti Alessandro Borghi, Gabriel Montesi e Federica Rossellini.

Si parla di

Video popolari

ArezzoNotizie è in caricamento