rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Altri Sport

Campionato italiano di motocross: gli squadroni ufficiali Ducati e Yamaha in lotta nella top class

Il territorio protagonista con Corrado Maddii e i giovani piloti del M.C. Brilli Peri

Si disputa domenica 26 maggio, al circuito Miravalle di Montevarchi, la terza prova del campionato italiano Prestige, classi MX1 e MX2, abbinata alla prima uscita stagionale della Rookies Cup, riservata ai piloti under 17 in sella a moto da 125 cc, organizzate dal Moto Club Brilli Peri e da FX Action.

La presenza di grandi protagonisti della scena mondiale, come l’ex-nove volte campione iridato Tony Cairoli, ora collaudatore dello squadrone Ducati, o Alessandro Lupino, che nel team di Borgo Panigale è pilota, o, infine, di Andrea Bonacorsi, 21 anni, pilota ufficiale Yamaha nella MX GP, rende quello di Montevarchi un grandissimo evento, che catalizza l’attenzione di tutto l’ambiente e richiama migliaia di appassionati.

Ma la manifestazione, che dalle 10.00 di stamattina (domenica) vedrà svolgersi in sequenza tutte le manche, rivela anche un forte legame col territorio, incarnato da personaggi che rappresentano da una parte il massimo dell’esperienza (Corrado Maddii), dall’altra i primi passi nel mondo del motocross, con i giovani piloti Gabriele Napolitano, di Cavriglia, 16 anni a luglio, e Elia Fantoni, di Terranuova Bracciolini, 14 anni, entrambi iscritti al Moto Club Brilli Peri.

“Montevarchi è Montevarchi” esordisce Corrado Maddii, classe ’57, di Levane, da 51 anni nel motocross, ora Team Manager della squadra ufficiale Ducati. E non è un modo per tagliar corto, perché da lì parte un profluvio di ricordi che incanterebbe qualsiasi appassionato. “Qui, a Miravalle, arrivai in motorino, da casa, per provare, a 16 anni, la mia prima moto ufficiale, una Romeo Fabrizio 125 fabbricata a Firenze. Il test andò bene, Fabrizio Guidotti mi assegnò due moto, una per le gare una per gli allenamenti, ripagai la fiducia vincendo il campionato toscano e questo accordo mi aprì la strada verso il mondiale. Esordii infatti l’anno seguente grazie alla presentazione che Guidotti fece di me all’Aspes, un’azienda di Gallarate”.

“L’esperienza che sto facendo ora con la Ducati è unica” prosegue Maddii. “Anzitutto loro sono autentici costruttori, da un progetto - che è nato da studi approfonditissimi – è nata una moto che ora è in piena fase di sviluppo. E poi stanno portando nel cross gli standard della Moto GP e questo non può che fare bene all’ambiente”.
 
Fantoni e Napolitano sono iscritti alla Rookies Cup 125 e entrambi non negano di provare una forte emozione. “Nel 2023 ho disputato un’altra gara della coppa per gli under 17 - ricorda Napolitano, che corre con una KTM 125 del Team Emme Motori – Black Swan -, sono opportunità utili per confrontarsi con i professionisti, anche solo per studiare le traiettorie che disegnano sul terreno”. “Per me questo è il primo anno con la 125 - gli fa eco il biondo Fantoni, che viene dunque dalle “ruote piccole” del cross junior -, questa gara mi serve soprattutto per fare esperienza, capire, imparare. Certo che i primi vanno molto forte”.

“Mi fa molto piacere correre sulla pista di casa - ammette Napolitano -, avevo problemi alla moto, fortunatamente li abbiamo risolti e quindi mi sono potuto iscrivere. Nessuno tra gli avversari mi ha particolarmente impressionato, farò la mia gara, poi ricomincerò a pensare al campionato regionale, che è il mio impegno principale di quest’anno”.

“La pista è impegnativa - afferma Fantoni, che corre con una KTM del Team Bardhal -, ho preparato la gara con l’ex-pilota Manuel Beconcini, ora tecnico Federmoto, che mi segue durante l’anno, anche per me l’impegno principale è rappresentato dal campionato toscano”.


Il botteghino: biglietto intero, 25 Euro; ridotto donne e soci FMI, 20 Euro; Under 14, ingresso gratuito. Tutti i biglietti includono l’ingresso gratuito alle tribune e al paddock.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionato italiano di motocross: gli squadroni ufficiali Ducati e Yamaha in lotta nella top class

ArezzoNotizie è in caricamento