rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
social

Giochi Matematici 2024: ecco gli aretini ammessi alla finalissima

Ecco tutti i nomi degli studenti che, il 25 maggio, si cimenteranno nelle prove della finale nazionale a Milano

Il 16 marzo scorso il Liceo Scientifico Francesco Redi ha ospitato la semifinale dei Campionati internazionali di Giochi Matematici della Bocconi, per i quali è sede di zona. La competizione, successiva ai quarti di finale che hanno avuto luogo on line il 23 febbraio e a cui hanno partecipato circa 600 concorrenti, si è tenuta in presenza e ha visto il coinvolgimento di 413 semifinalisti provenienti da scuole medie e superiori di Arezzo e provincia, distribuiti in diverse categorie:

C1, prima e seconda media

C2, terza media e prima superiore

L1, dal secondo al quarto anno della scuola superiore

L2, quinto anno della scuola superiore e primo biennio universitario

GP, grande pubblico, oltre il secondo anno di università.

I finalisti: tutti i nomi

Per la finale nazionale che si svolgerà il 25 maggio a Milano, presso l’Università Bocconi si sono classificati:

Categoria C1: Albertini Lidia (s.m.s Parini di Torrita di Siena), Casini Edoardo ( s.m.s.Cesalpino- ha effettuato la semifinale in altra sede), Cara Azzurra (s.m.s. Martiri di Civitella), Chiarini Stella (s.m.s. XIII Aprile Bibbiena), Ciabatti Linda (s.m.s. Martiri di Civitella), Cronin Francesco (s.m.s. Papini Castelnuovo Berardenga), De Luca Gabriele (s.m.s. Margaritone), Marchetto Gloria (s.m.s. Manzoni Bucine), Menci Leonardo (s.m.s. Martiri di Civitella), Micio Anna (s.m.s. Manzoni Bucine), Morelli Nicholas (s.m.s. Margaritone) , Novello Francesco (s.m.s Levi Montalcini Marciano), Ottonelli Giovanni (s.m.s. Margaritone), Rossi Anita ((s.m.s. Severi), Salomone Francesco (s.m.s. Cesalpino), Sposi Teo (s.m.s. Manzoni Bucine).

Categoria C2: Amorosi Leonardo (liceo Redi), Boccioli Ginevra (liceo Redi), Bonelli Giulia (s.m.s. IV Novembre), Carnesciali Ludovico (s.m.s. Margaritone), Cecconi Niccolò (liceo Redi), Del Tongo Lucrezia (s.m.s. Margaritone), Nucci Azzurra (s.m.s Cesalpino, Scateni Aurora (s.m.s. Cesalpino).

Categoria L1: Bartolini Chiara (liceo Redi) , Breillet Lucia (liceo Redi), Del Maso Sofia (Licei Poliziani Montepulciano), Kumari Khushpreet (liceo Redi), Paggini Gregorio (liceo Redi), Reali Andrea (liceo Redi), Salvadori Francesco (liceo Redi), Schoepflin Marco (liceo Redi) .

Categoria L2: Giannini Lorenzo (liceo Redi), Pasqui Elena (liceo Redi), Presentini Federico (Università Perugia), Ugolini Francesco (liceo Galilei Poppi).

Categoria GP: Saturno Raffaele, docente del Liceo Redi e Tegli Gabriele, ex studente del Redi.

I “Giochi Matematici” sono una competizione che permette ai concorrenti di cimentarsi in una gara dove la  risoluzione dei quesiti, posti in modo giocoso, chiama in causa, insieme a qualità logiche e intuitive, una grande passione per la matematica unita a una buona dose di creatività e di fantasia. Il liceo Francesco Redi di Arezzo metterà a disposizione il pullman che accompagnerà i concorrenti a Milano per la finale nazionale.

Grande la soddisfazione della dirigente, Monica Cicalini, della docente referente di zona, Velia Guiducci, e della referente di istituto, Daniela Barbagli, per i risultati raggiunti dai concorrenti anche e soprattutto in considerazione della serietà e del senso di responsabilità dimostrati in occasione della gara. "È stato molto bello - spiegano le tre prof - vedere i ragazzi uscire dalle varie aule e riunirsi in capannelli per confrontare, a volte con calorose discussioni, i risultati dei quesiti con la speranza di arrivare all’ambita finale. Infatti con i giochi matematici ci si ritrova a parlare di matematica, di numeri, di formule e si condivide un traguardo, una soluzione, un’emozione. La manifestazione è stata una grande occasione per riunire tutte le risorse della scuola, dagli insegnanti, ai tecnici e al personale ata. Un particolare ringraziamento anche ai docenti delle scuole partecipanti che con il loro entusiasmo e motivazione, hanno sostenuto e incoraggiato i loro studenti e collaborato nella sorveglianza, contribuendo alla buona riuscita della manifestazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giochi Matematici 2024: ecco gli aretini ammessi alla finalissima

ArezzoNotizie è in caricamento