Venerdì, 19 Luglio 2024
Politica

Coingas, Francini dice no, Grazzini fermato dallo statuto. Incognita nomina a pochi giorni dall'assemblea

Spunta un caso di genere per quello che conterrebbe lo statuto dell'azienda partecipata dai comuni aretini. Una regola che non fu applicata quando entrò Scortecci

Nello statuto di Coingas è prevista un'alternanza di genere e per questo la nomina del successore di Franco Scortecci si complica. I nomi di Francesco Francini, avvocato, figura storica di Forza Italia appena uscito dall'esperienza di presidente dell'Afm, e quello del commercialista Giovanni Grazzini sono sul viale del tramonto. Il primo avrebbe declinato l'invito dopo che sembrava cosa fatta. Il secondo, tuttora impegnato come membro del cda di Estra in attesa del rientro di Francesco Macrì, è ostacolato proprio da questo articolo dello statuto Coingas, introdotto nel 2017, che prevede un'alternanza. La casella, politicamente parlando, è ad appannaggio di OraGhinelli e quindi il sindaco in prima persona è impegnato sulla scelta di una professionista che possa essere la prossima amministratrice unica di Coingas.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coingas, Francini dice no, Grazzini fermato dallo statuto. Incognita nomina a pochi giorni dall'assemblea
ArezzoNotizie è in caricamento