rotate-mobile
Cronaca Palazzo del Pero

Caos sul bus: studente spruzza spray al peperoncino. Arrivano carabinieri e 118

L’autista ha immediatamente fermato il mezzo e fatto scendere tutti i passeggeri in sicurezza, attendendo l’intervento di sanitari e forze dell'ordine

Autolinee Toscane informa che oggi, giovedì 14 dicembre, il bus in servizio sulla corsa della linea SI381 partita alle ore 13,45 da Sansepolcro per Arezzo con circa 30 passeggeri a bordo è stato costretto a fermarsi, subito dopo l’abitato di località Palazzo del Pero, per l’uso, presumibilmente da parte di uno studente, di spray urticante al peperoncino dal fondo del mezzo.

L’autista ha fermato l’autobus e fatto scendere tutti i passeggeri in sicurezza, attendendo l’intervento dei Carabinieri e del 118. Uno studente che avvertiva bruciore agli occhi a causa dello spray è stato medicato sul posto, senza necessità di raggiungere il pronto soccorso.

Dopo alcuni minuti utili a garantire l’areazione, l’autobus ha poi proseguito il viaggio fino al capolinea di Arezzo, arrivando con circa 30 minuti di ritardo.

Il conducente di at si è personalmente recato presso il Comando dei Carabinieri per sporgere denuncia sull’episodio, così da poter attivare la procedura di visione delle immagini di videosorveglianza di bordo, utili per ricostruire il responsabile del gesto per cui si ipotizza il reato di interruzione di pubblico servizio.

“E’ un episodio molto pericoloso – commenta il presidente di At, Gianni Bechelli – soprattutto per le conseguenze che poteva avere. Per fortuna la prontezza del nostro autista, che desidero ringraziare, ha evitato che le ripercussioni potessero essere maggiori. La collaborazione con le forze dell’ordine è indispensabile per prevenire e gestire episodi di questo genere che, da parte nostra, contiamo di disincentivare sempre di più con l’estensione della tecnologia di bordo che, come in questo caso, contempla l’uso di telecamere di videosorveglianza utili ad individuare il responsabile che ha arrecato un danno a tutta l’utenza a bordo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos sul bus: studente spruzza spray al peperoncino. Arrivano carabinieri e 118

ArezzoNotizie è in caricamento