rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Via Spinello

Rissa da saloon davanti ai Giardini Porcinai, pugni e seggiole che volano

Sabato sera movimentato in zona stazione: a scatenare gli animi un giovane visibilmente alterato

Due minuti di follia, con pugni e colpi di seggiola: gli arredi dei locali della zona sono stati branditi come armi. Non è stato ordinario il sabato sera in zona Giardini Porcinai, ancora una volta al centro delle cronache per episodi di violenza. Il caos si è scatenato tra le 19,30 e le 20. Secondo la ricostruzione dei testimoni il parapiglia è stato scatenato da una persona, un giovane, visibilmente alterato, forse ubriaco e che d'improvviso ha dato in escandescenze per futili motivi.

Rissa ai Giardini Porcinai

Nonostante i tentativi di placarlo da parte di alcuni presenti, l'uomo ha dato il via agli scontri: si sarebbero così formate due fazioni opposte. Sono state prese anche le sedie in plastica dei locali della zona, scaraventate dai partecipanti contro gli avversari. Chi ha assistito all'accaduto, spaventato, ha cercato riparo e ha avvertito le forze dell'ordine. Quando sono arrivati i poliziotti, i protagonisti dell'accaduto si erano dileguati.

Tentato omicidio ai Giardini Porcinai: c'è un arresto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa da saloon davanti ai Giardini Porcinai, pugni e seggiole che volano

ArezzoNotizie è in caricamento