rotate-mobile
Cronaca

Guida turistica e molto di più, addio ad Adina Persano

È deceduta stanotte dopo una lunga malattia. Si trovava in Puglia nella sua terra natale

Il mondo delle guide turistiche perde la sua presidente. È deceduta stanotte Adina Persano, ex presidente dell'associazione nazionale delle guide turistiche. È morta in Puglia nella sua terra natale, dove si era ritirata. La notizia è rimbalzata ad Arezzo da poche ore e ha lasciato nello sconforto tutti coloro che l'hanno conosciuta e apprezzata per la sua caparbia ricerca di migliorare il servizio turistico prima di Arezzo e poi italiano.

Dolore è stato espresso anche da Paolo Giulierini, cortonese, direttore del Museo Archeologico Nazionale di Napoli: "Cara Adina, ti ricordo con grande affetto, per il carattere battagliero e la tua sensibilità verso il patrimonio. Grazie per tutto quello che hai fatto per le persone e la valorizzazione di Cortona e Arezzo. In noi che rimaniamo c'è, oggi, solo l'amarezza di non esserci visti molto negli ultimi tempi, forse quando avresti avuto più bisogno. Ti abbraccio"

Presidente dell'associazione delle guide turistiche di Arezzo, appassionata della storia, ma anche del futuro della città, esperta, espertissima e con grandi progetti per il settore. Da qui era poi arrivata a essere la presidente nazionale della stessa associazione e aveva intrapreso un dialogo fitto e costante con le istituzioni, con proposte di legge per migliorare il settore, per contrastarne l'abusivismo.

L'ultima intervista che ci aveva rilasciato risale all'aprile dell'anno scorso quando prese posizione sul rischio di spostamento della Madonna del Parto a Monterchi. Tra i mille impegni che ha portato avanti anche quello di una candidatura al consiglio comunale con la lista dei 5 Stelle.

Tante volte ad Arezzo si è battuta pubblicamente per migliorare la ricettività turistica e l'immagine della città, i bagni pubblici, gli orari di apertura dei musei e delle mostre, la presenza di guide non autorizzate. Un prezioso riferimento per capire il turismo e ripensarlo. Lascia un grande vuoto umano e culturale, ma anche un'importante eredità che sapranno valorizzare le stesse guide turistiche di Arezzo. 

L'annuncio dell'Associazione Nazionale Guide Turistiche

"Con immenso dolore annunciamo che la nostra amata e stimata ex Presidente Adina Persano è scomparsa questa notte dopo una lunga malattia, che non le ha impedito di continuare a seguire, con passione e competenza, tutto quanto riguarda la nostra professione. È stata un faro per ANGT: per la sua conoscenza del diritto, per la costanza nel seguire quotidianamente i passaggi della cronaca e della politica che ci riguardano, ma anche e soprattutto per la sua forza straordinaria, per il suo spirito pratico e le sue doti umane che l’hanno resa un vero punto di riferimento per tutti i soci. Ricordiamo e onoriamo il suo esempio e la sua memoria con la nostra professionalità e serietà e soprattutto non smettiamo di lottare, glielo dobbiamo."

Il messaggio del Centro Guide Arezzo e Provincia

"Il Centro Guide Arezzo e Provincia ricorda Adina Persano come prima fondatrice, presidente e maestra in tutti i sensi sia a livello locale, regionale, che nazionale. La sua impostazione, la sua filosofia e la deontologia professionale hanno aiutato noi guide e la professione stessa portando Arezzo a una divulgazione e promozione del territorio a livello inaspettati. Non possiamo fare altro che portare avanti le sue idee con fermezza e forza che l'hanno sempre caratterizzata. In questo momento di grande dolore, per noi Adina era anche una grande amica, la ricordiamo con affetto per gli aspetti umani e il suo impegno fin dai tempi dell'Apt, degli uffici di promozione turistica, ma rispettando la sua volontà e la sua discrezione fino in fondo. Siamo grate ad Adina per aver avuto il privilegio di essere state formate da lei ed aver lavorato insieme per così tanti anni."

Alla sua famiglia giungano le più sentite condoglianze da parte della redazione di Arezzo Notizie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guida turistica e molto di più, addio ad Adina Persano

ArezzoNotizie è in caricamento