rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Incidenti stradali Montevarchi

Morto in moto, c'è un indagato per omicidio stradale. La Procura decide sull'autopsia, poi il funerale

Inchiesta a seguito del decesso di Alessio Calabassi: oggi la decisione su un eventuale esame autoptico

Un atto dovuto, in attesa che gli inquirenti concludano gli accertamenti. E' indagato con l'ipotesi di reato di omicidio stradale il 54enne residente a Levane che era alla guida del suv Peugeot 5008 con il quale si è scontrata la moto del coetaneo Alessio Calabassi, che nell'incidente, avvenuto ieri sabato 25 maggio all'incrocio tra via Leona e via della Repubblica a Levane, ha perso la vita.

Chi era Alessio Calabassi

Alessio Calabassi viveva a Levane, frazione di Montevarchi, insieme alla moglie e ai due figli. Di professione era impiegato in un'azienda di Terranuova Bracciolini: era appassionato di motociclette e grande tifoso della squadra dell'Aquila Montevarchi, che seguiva frequentemente allo stadio.

Le indagini della Polizia municipale

Il tragico scontro, su cui sta indagando la Polizia municipale di Montevarchi e Terranuova Bracciolini guidata dal comandante Marco Girolami, è avvenuto in prossimità del ponte sul fiume Ambra, poco prima delle 14. Da ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto: secondo quanto appreso, dai rilievi si potrebbe prospettare una situazione di corresponsabilità.

La decisione sull'autpsia e i funerali

Entro la mattinata di domani, lunedì 27 maggio, la Procura di Arezzo che ha aperto un fascicolo a seguito della tragedia, si pronuncerà sulla necessità o meno dell'autopsia (o di una ricognizione esterna) sulla salma della vittima, che al momento si trova nella camera mortuaria del policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena. Se non ci sarà bisogno di ulteriori approfondimenti, sarà dato il nulla osta dalla magistratura alla restitutzione della salma ai familiari per i funerali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto in moto, c'è un indagato per omicidio stradale. La Procura decide sull'autopsia, poi il funerale

ArezzoNotizie è in caricamento