rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Incidenti stradali Montevarchi

Centauro muore a Levane: aperta l'inchiesta. Sabato nero sulla Sr69, due incidenti in poche ore

Bilancio pesantissimo quello registrato ieri, 25 maggio, lungo la strada regionale 69. Poco prima delle 14 si è verificato lo schianto in cui ha perso la vita Alessio Calabassi. Alle 18 invece, altro sinistro: ferito un 34enne

Il Valdarno piange Alessio Calabassi, il 54enne montevarchino deceduto ieri - 25 maggio - in seguito a un incidente avvenuto mentre si trovava in sella alla propria motocicletta. Un volto noto della città, di Levane, frazione dove viveva insieme alla moglie e ai due figli, e degli spalti dello stadio "Brilli Peri" dove spesso lo si poteva vedere intento a tifare L'Aquila. Una morte tragica avvenuta poco dopo il suo arrivo all'ospedale Le Scotte di Siena. Sulla vicenda, come previsto, è stato aperto un fascicolo da parte della procura della Repubblica presso il tribunale di Arezzo. Un atto dovuto che permetterà agli inquirenti di fare chiarezza sulle cause dell'incidente nonché sulle eventuali responsabilità.

Lo schianto lungo la Sr69

Come detto, l'incidente si è verificato nel primo pomeriggio di ieri lungo la Sr 69 a Levane nei pressi dell'incrocio posto in corrispondenza del ponte sul torrente Ambra. Alessio Calabassi, in sella alla sua moto, stava viaggiando su via Leona quando ha impattato contro una vettura proveniente da Montevarchi. Sul posto sono giunti gli agenti della polizia municipale per i rilievi di legge, i vigili del fuoco e il personale dell'emergenza urgenza con automedica e ambulanza. I sanitari, probabilmente in considerazione delle gravi condizioni di Alessio Calabassi, hanno richiesto il supporto dell'elisoccorso Pegaso per predisporne il trasferimento presso un centro specializzato. All'arrivo dell'elicottero, secondo quanto appreso, le condizioni del ferito sarebbero state particolarmente complesse tanto da determinare l'attivazione del codice 3 (codice rosso, il più grave). Purtroppo a nulla è servita la corsa in ospedale. Poco dopo l'arrivo al nosocomio per il 54enne non c'era più nulla da fare.

Due incidenti in un pomeriggio

Quello avvenuto a Levane è stato il primo sinistro che ha visto coinvolti un'auto e una motocicletta avvenuto in un sabato pomeriggio come tanti altri. Alle 18, sempre lungo la Sr 69, questa volta nei pressi della fattoria di Rimaggio (Laterina), un altro centauro è stato trasportato all'ospedale Santa Maria alla Gruccia per le ferite riportate nell'impatto con una vettura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centauro muore a Levane: aperta l'inchiesta. Sabato nero sulla Sr69, due incidenti in poche ore

ArezzoNotizie è in caricamento