Venerdì, 19 Luglio 2024
Attualità

Cominciano i lavori di riqualificazione ai giardini Porcinai. Un milione di investimento

Manutenzione del verde, nuove aiuole, illuminazione, videosorveglianza, adeguamento rete fognaria. L'assessore Casi: "Cantiere fino all'inizio del 2025"

Sono cominciati i lavori di riqualificazione dei giardini Porcinai, una delle zone più controverse della città: grande valore storico e ribalta pressoché quotidiana per episodi di criminalità e micro criminalità. Il progetto del Comune, sviluppato in collaborazione con la Soprintendenza, prevede aderenza con il disegno originale ma propone anche elementi di modernizzazione: nuova illuminazione, videosorveglianza implementata, adeguamento della rete fognaria e la fermata di Arezzo Gran Tour. Coinvolta pure Anna Porcinai Mazzi, figlia dell'architetto paesaggista Pietro Porcinai.

"Per il momento è stata recintata la porzione di giardino che va da piazza della Repubblica al chiosco dell'ex edicola dei Bastioni - ha detto l'assessore Alessandro Casi. E' una recinzione molto robusta, ancorata a terra, per evitare che possa essere sfilata o rimossa e che qualcuno possa penetrare all'interno del cantiere. Gli interventi riguarderanno la sistemazione delle alberature, la manutenzione del verde e la pavimentazione architettonica in massetto, una finta ghiaia drenante. Da ottobre si sposteranno nell'area attigua che va dai Bastioni al parcheggio Eden".

Ai Porcinai, dai primi giorni di maggio, sono operativi i vigilantes o addetti al decoro: sono sul posto dalla domenica al giovedì dalle 14 alle 2, venerdì e sabato fino alle 4 del mattino. Il totale dell'investimento per la riqualificazione è di circa un milione di euro. I lavori andranno avanti fino all'inizio del 2025.

Al via i lavori di riqualificazione dei giardini Porcinai

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cominciano i lavori di riqualificazione ai giardini Porcinai. Un milione di investimento
ArezzoNotizie è in caricamento