rotate-mobile
Attualità Castiglion Fiorentino

Castiglionesi eccellenti nel mondo, Bernardini del team di Elon Musk incontra il sindaco

Chiara Bernardini, la giovane castiglionese lavora nel team di Elon Musk per portare l’uomo su Marte, è tornata a casa per un periodo di vacanza

“E' tornata dal Texas alla base per una breve vacanza in famiglia Chiara Bernardini, con la t-shirt dei razzi spaziali che fa andare sullo spazio. Un pezzo di Castiglioni lavora sullo spazio!”.

Così il sindaco Mario Agnelli che nei giorni scorsi ha incontrato la giovane castiglionese che fa parte del Team di Elon Musk per progetti aerospaziali. La sua passione per la meccanica, da bambina voleva guidare i treni, l’ha portata a viaggiare nel mondo sempre alla scoperta di qualcosa di nuovo per poter arricchire il suo bagaglio formativo. Dopo la laurea in meccanica all’Università fiorentina nel 2011 vince la borsa di studio “Marie Curie”. Sono gli anni degli esperimenti sulla “galleria del vento”, in pratica la ricerca degli effetti dell’azione del vento sulle strutture, ma sono anche gli anni degli “studi matti e disperati”, come diceva il sommo poeta “Leopardi”, per conoscere sempre di più, per spingersi oltre. 

Fino a quando, 3 anni fa circa, approda in Texas, stazione aerospaziale di Boca Chica nel team di Elon Musk, dove lavora per portare l’uomo su Marte. 

“Volevo una sfida nuova” – dice sorridendo Chiara – “e sono entusiasta di quello che vivo ogni giorno”.  

Nei giorni scorsi Chiara ha partecipato al lancio della navetta spaziale Startship, si trovava alla postazione di controllo del lancio razzo SpaceX. Ma il suo cuore rimane a Castiglion Fiorentino e appena può ritorna a casa. “Mi manca il paesaggio e la bellezza del territorio” chiosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castiglionesi eccellenti nel mondo, Bernardini del team di Elon Musk incontra il sindaco

ArezzoNotizie è in caricamento